-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Elezioni, Ciancaione alla Fiab: “renderemo Roseto a misura di mobilità sostenibile”

Ultimo Aggiornamento: martedì, 28 Settembre 2021 @ 15:02

Roseto degli Abruzzi. “Siamo d’accordo con la Fiab. Va assolutamente cambiata l’intera impostazione urbanistica e pianificatoria di Roseto e la nostra amministrazione riserverà la massima attenzione alla mobilità sostenibile”.

 

Rosaria Ciancaione risponde con piacere all’appello della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta – sezione di Teramo, che he invitato in una lettera i candidati e la candidata sindaco a ripensare la città in ottica pedonale e ciclistica.

Fra i punti chiave del programma elettorale della candidata sindaco al Comune di Roseto della Libera Coalizione Progressista (composta da quattro liste: Movimento 5 Stelle, Europa Verde e dai gruppi civici Un’Altra Idea di Roseto 21.0 e Roseto Progressista e Coraggiosa) c’è infatti la volontà di rivoluzionare la viabilità cittadina avviando un processo basato sulla mobilità sostenibile.

Procederemo all’implementazione e alla realizzazione di parcheggi a sud e a nord del capoluogo con attivazione di un servizio navetta (utilizzo mezzo elettrico a basso impatto ambientale) durante la stazione estiva. Lavoreremo per accrescere la vivibilità del nostro vasto territorio composto da tante frazioni, distanti anche 13 km dal capoluogo”, dichiara la candidata sindaco, “consentendo un più agevole spostamento sul territorio per le attività quotidiane”.

Fra gli obiettivi stabiliti nel progetto della Libera Coalizione Progressista, c’è anche l’individuazione e la realizzazione di piste ciclabili interne ai centri abitati (capoluogo e frazioni) che permettano a tutti di potersi muovere in sicurezza. Ma non solo: come richiesto anche dalla Fiab, sarà adeguato e migliorato il tratto che va dal ponte in legno sul Tordino fino a Roseto.

“Anche Il tracciato della pista ciclabile di Roseto-Voltarrosto già finanziato sarà  modificato”, precisa Rosaria Ciancaione, “in un’ottica di completamento di percorsi ciclabili realizzati in passato, come quello interrotto all’altezza della zona sportiva arrivando all’altezza dell’azienda Rolli per proseguire poi verso S. Petronilla ed arrivare a Campo a Mare e Voltarrosto”.

Quest’ultimo progetto andrebbe inoltre ad offrire una risposta ben precisa ai tanti lavoratori della Rolli che potrebbero raggiungere l’azienda in totale sicurezza e ai cittadini delle suddette frazioni che potrebbero anch’essi spostarsi senza rischi.

In tale contesto saranno analizzate tutte le proposte che arriveranno tramite i consigli di quartiere interessati”, conclude la candidata sindaco, “Uno studio, nell’immediato, sarà disposto per realizzare percorsi ciclabili e pedibus in un’ottica di trasporto scolastico anche in sinergia con le associazioni di volontariato. Quindi mi sento di assicurare alla Fiab che, con Rosaria Ciancaione Sindaco, Roseto diventerà  una città realmente a misura di mobilità sostenibile”.

(messaggio elettorale)

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate