Alba Adriatica, riunione in via del Vecchio Forte con Provincia e Regione ma senza Comune: scoppia la polemica

Alba Adriatica. Una foto sui social, con tanto di commento di uno degli organizzatori dell’incontro di quartiere, accende una polemica politica ad Alba Adriatica.

 

Tra confronti dialettici e accuse per il mancato invito del sindaco e comunque dell’amministrazione comunale da un lato, e con giustificazioni dall’altro sul fatto che i temi non riguardavano questioni comunali.

Ecco che ad Alba Adriatica la dialettica politica (che a volte sconfina con la polemica) passa attraverso una riunione nel quartiere di via del Vecchio Forte per parlare di viabilità. All’invito degli organizzatori (tra questi anche Renato Pantoli, presidente della Pro-loco) hanno riposto il sottosegretario alla giunta regionale Umberto D’Annuntiis, e il consigliere provinciale alla viabilità, Lanfranco Cardinale.

 

Nell’occasione sono stati illustrati i fondi di natura regionale che saranno investiti nella zona. Con il nuovo asfalto in via Ascolana, in via Consorziale e in via del Vecchio Forte. Sin qui lo sviluppo della serata, alla quale hanno preso parte anche tre consiglieri di minoranza. Ma la polemica si è accesa sul mancato invito da parte degli amministratori di maggioranza, a partire dal sindaco.

Insomma, qualcuno ha visto l’operazione come una forma di sgarbo istituzionale e forse con un velo di sottile provocazione. E sui social l’assessore Simone Pulcini, che ha polemizzato con Renato Pantoli, ha fatto notare la cosa, accendendo anche una colorita discussione.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.