- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
lunedì, Luglio 4, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoElezioni Tortoreto, il centrodestra ritrova l’unità e candida Domenico Piccioni

Elezioni Tortoreto, il centrodestra ritrova l’unità e candida Domenico Piccioni

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 5:08

Il centrodestra ritrova l’unità attorno alla figura di Domenico Piccioni. Si chiarisce uno dei nodi principali per le amministrative dell’11 giugno a Tortoreto con la candidatura a sindaco Piccioni, amministratore con comprovata esperienza, attualmente alle dipendenze del Comune di Alba Adriatica.

 

La sintesi per superare una sorta di impasse che si era creata nell’area di centrodestra e nei movimenti di area che gravitano nel gruppo Tortoreto Sempre, è stata quella di Piccioni, figura capace di mettere d’accordo tutti.

 

L’idea Piccioni aveva preso forma negli ultimi giorni, anche dopo la proposta di alcuni papabili alla candidatura (tra tutti Francesco Marconi) di fare un passo indietro nel segno dell’unità.

 

“In esito ad un ampio confronto intercorso nelle settimane passate tra tutte le forze civiche e di centrodestra di Tortoreto”, sottolinea Piccioni in una nota, “finalizzato a ricercare una sintesi programmatica e all’allestimento di un complessivo progetto di governo per la città di Tortoreto, sono lieto di comunicare di aver ricevuto una richiesta, largamente condivisa, di voler assumere la guida della lista che rappresenterà la storia civica e di centrodestra nelle elezioni fissate per il prossimo mese di giugno”.

Nel giorno dell’investitura ufficiale, Piccioni non dimentica di spendere parole per coloro che lo hanno preceduto alla guida della cittadina (Gino Monti, amministrazione nella quale era vicesindaco e Alessandro Richi).

 

“Sento il dovere di ringraziare Gino Monti ed Alessandra Richi”, prosegue la nota, “ che hanno svolto con impegno, passione e competenza il ruolo di sindaco negli anni precedenti, e i tanti amici, tutti molto qualificati, che avevano dato la loro disponibilità a guidare questo progetto e che oggi hanno deciso di convergere sul mio nome e di anteporre le ragioni di Tortoreto a pur legittime aspirazioni personali.

 

Avendo ricevuto la sollecitazione di tanti, ed anche l’autorevole supporto dell’On. Paolo Tancredi e del Vice Presidente del Consiglio Regionale, Paolo Gatti, dopo breve riflessione ho deciso di accettare la responsabilità di fare la sintesi e di presentare la lista che si candiderà a guidare Tortoreto per il prossimo quinquennio, raccogliendo le migliori esperienze amministrative presenti sul nostro territorio e le nuove energie che hanno manifestato la loro disponibilità ad un impegno serio e determinato nell’interesse della collettività”.

 

Si chiude un passaggio importante, dunque, nell’area di centrodestra che si presenterà unita e con una sola lista. Nei prossimi giorni lo schieramento definirà il programma e la lista in corsa per le amministrative.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'