-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Martinsicuro, il Forum vota per il cambiamento del lungomare

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 9:26

Martinsicuro. Si al cambiamento dell’assetto viario del lungomare. E’ questo il responso del terzo Forum per Martinsicuro, la campagna itinerante di ascolto avviata sul territorio dalle forze politiche e civiche che appoggiano la candidatura a sindaco di Alduino Tommolini (MartinRosa, Fratelli d’Italia, Noi con Salvini e Udc).

 

L’assemblea, che si è tenuta a Villa Rosa nei locali del Park Hotel, ha preso avvio con la proiezione di una serie di foto e cartoline d’epoca sul lungomare di una volta.

 

” Nell’occasione”, sottolinea Alduino Tommolini, “grazie all’intervento di un giovane prossimo alla laurea in architettura, abbiamo illustrato una pianta complessiva dell’attuale viabilità del lungomare, mettendo in evidenza la tematica del senso unico e proponendo un paio di soluzioni alternative.

Ne è seguito un lungo e appassionato dibattito, con numerosi interventi, a testimonianza di quanto la cittadinanza senta il tema del lungomare e sia insoddisfatta del suo stato attuale e desiderosa di un cambiamento”.

 

Così come è nello spirito del Forum, i presenti sono stati chiamati ad esprimersi su alcuni quesiti: “Voglio cambiare il lungomare?” Cosa cambieresti subito? – Senso Unico si-no – Pista Ciclabile si-no – Isola Pedonale si-no.

 

Il risultato è stato ancora una volta un plebiscito all’insegna del cambiamento, un si netto a tutti i quesiti, ” a testimonianza”, prosegue “che i cittadini sono insoddisfatti del lungomare così come è oggi, domandando un’azione di radicale cambiamento e di partecipazione alle scelte che saranno fatte.

Ebbene questo è, e sarà il ruolo del Forum: se saremo noi ad amministrare, nei consigli comunali aperti verranno presentate una serie di nuove soluzioni per ognuna delle tematiche e queste saranno votate dai cittadini, che sceglieranno la soluzione che riterranno democraticamente la migliore e il compito dell’amministrazione sarà quello di tradurre in atto pratico la scelta del popolo. Mai più scelte nelle segrete stanze, mai più scempi compiuti a discapito dei cittadini”.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate