-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, Mastromauro replica al Cittadino Governante: “L’ex Sadam è un Prusst vecchio”

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 5:49

mastromauroGiulianova. Nuova querelle tra il sindaco Mastromauro e l’associazione di cultura politica Il Cittadino Governante sull’ex Sadam. L’associazione giuliese, dopo l’assemblea dello scorso 2 ottobre aveva richiesto l’ottenimento di tutte le spettanze previste dal Prusst dell’ex Sadam e  dal Pru dell’ex Ads-Foma da tradurre, poi, in opere pubbliche.

Mastromauro ha replicato al Cittadino Governante: “Il piano di recupero dell’ex area industriale è un Prusst ma vecchio. Le norme che il Cittadino Governante invoca si applicano ai nuovi Prusst. L’ho ribadito di recente, che quello per l’area ex industriale di via Trieste è un vecchio Prusst, per il quale non si applica il 10%. La contropartita del 10% a favore del Comune, infatti, è una previsione applicabile solo ai nuovi Prusst. Ad esempio, nel caso in cui si procedesse con l’intervento proposto per l’area di Villa Volpe, allora si che il Comune incasserebbe una somma ingente per la realizzazione di opere di urbanizzazione, perché si applicherebbe appunto la normativa dei nuovi Prusst. Spero che questa differenza venga compresa pienamente, in modo che la questione si chiuda senza necessità di doverci tornare ripetendo cose già dette anche troppe volte”.
Domani l’abbraccio Giulianova-Napoli. Incontro a Napoli, domani, tra una delegazione dell’amministrazione di Giulianova, guidata dal sindaco Francesco Mastromauro e dall’assessore al Turismo Archimede Forcellese, e i massimi rappresentanti istituzionali del Comune partenopeo, a iniziare dal sindaco Rosa Russo Iervolino. La delegazione giuliese, che comprende anche il presidente del Comitato Festa San Flaviano, Flaviano Di Giosafat, è quella di creare un più intenso rapporto tra le due città, non solo di carattere istituzionale e culturale, nel nome del Santo patrono di Giulianova. Sotto questo profilo, importante sarà anche l’incontro, previsto sempre nella giornata di domani, con Antonella Inferrera, direttrice organizzativa della Confartigianato di Napoli, chiamata a coordinare e sovrintendere ai tradizionali mercatini partenopei che  verranno allestiti a Giulianova il prossimo novembre, in occasione dei festeggiamenti per San Flaviano.

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate