- EVO -

Giulianova, lavori scuola media Annunziata: saranno abbattuti i pini su via Di Vittorio

- SIDEBAR 1 -
- EVO -
Ultimo Aggiornamento: venerdì, 27 Ottobre 2017 @ 14:05

Giulianova. Nel pomeriggio di ieri al Centro Polifunzionale di Via dei Pioppi, si è svolta la prima Assemblea di Quartiere dell’Annunziata con Pietro Promenzio presidente per discutere del rifacimento manto stradale tratto antistante la scuola Media Annunziata.

Presenti diversi cittadini tra cui genitori di alunni che frequentano la scuola media, docenti e alcuni delegati del comitato. Il Dirigente Scolastico non è riuscito ad intervenire ma era presente l’Assessore ai Lavori pubblici, Nello Di Giacinto.

- EVO -

In apertura di seduta, viene reso noto che la Presidente, Patrizia Casaccia, sarà assente per circa un mese e che per tale motivo, a norma di regolamento, le funzioni di Presidente sono state conferite a Promenzio.

Il Presidente, passando all’illustrazione e alla discussione del punto, ha chiarito che il carattere di urgenza dato all’assemblea di questa sera è scaturito dall’esigenza dell’Amministrazione di comunicare, nel più breve tempo possibile e al maggior numero possibile di cittadini del quartiere, le problematiche che si sono presentate durante i lavori di rifacimento degli asfalti nel tratto di strada e marciapiede prospicienti la Scuola Media di Via  Di Vittorio.

L’Assessore, infatti, ha fattp presente che dalla perizia, obbligatoria, effettuata da un agronomo, risulta che dopo l’asportazione del vecchio manto stradale, la stabilità dei pini che insistono proprio sull’area oggetto dei lavori si è ridotta del 40% e, dovendo la ditta necessariamente abbassare ulteriormente il piano stradale rispetto al vecchio manto d’asfalto, tale percentuale è destinata a scendere ulteriormente.

“Per questo motivo – spiega l’Assessore – sotto quegli alberi la sicurezza delle persone e soprattutto dei ragazzi frequentanti la Scuola Media, non sarebbe garantita e che, oltretutto, nel giro di due – tre anni le radici tornerebbero a sollevare e deformare il manto stradale”.

- EVO -

L’Amministratore ha richiesto l’incontro con carattere di urgenza, per arrivare celermente a una decisione condivisa con i cittadini del quartiere e per fare in modo che si possa rispettare la data indicata per la riapertura della scuola, senza eventuali ritardi dovuti al problema degli alberi.

Secondo l’Agronomo incaricato della perizia, andrebbero abbattuti e sostituiti con altre essenze legnose dotate di apparato radicale che si sviluppa in profondità e non in orizzontale. Ipotesi apprezzata dalla cittadinanza presente che
Dopo l’intervento dell’Assessore viene aperto il dibattito e si susseguono molti interventi, tutti concordi per l’eliminazione della situazione di pericolo che il mantenimento dei pini verrebbe a creare. Quindi, Tutti d’accordo per l’abbattimento.
Alle ore 19.30, non essendoci altri punti da discutere, la seduta viene tolta.

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate