-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, passo indietro dell’amministrazione sulle multe per l’accesso alla Ztl

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 16:44

Le critiche e le proteste mosse da cittadini, commercianti e rappresentanti politici per il numero elevato di multe fatte agli automobilisti che hanno avuto accesso alla zona a traffico limitata della città dopo la modifica del sistema di videosorveglianza, hanno portato dei primi risultati.

Il sindaco di Teramo, infatti, lascia trasparire un primo segnale di ripensamento, con un provvedimento che va, di fatto, a realizzare una sanatoria per i residenti e per i disabili.

Dopo aver effettuato delle riunioni con gli uffici dell’avvocatura, dell’assessorato al traffico e il comando dei vigili urbani, infatti, si è venuti finalmente a capo dell’intricata vicenda, individuando le due categorie alle quali sarà possibile sanare le contravvenzioni elevate.

Innanzi tutto saranno esonerati dal pagamento delle multe, con l’annullamento della sanzione, i disabili, con il regolare permesso di transito e parcheggio. Accanto ad essi potranno fare istanza per non pagare la multa anche i residenti che hanno il regolare permesso. L’unica condizione prevista, però, riguarda la data della prima notifica, in quanto le eventuali sanzioni successive al primo verbale non potranno essere cancellate.

Per tutti gli altri casi, invece, si dovrà far ricorso al giudice di pace o alla prefettura per provare a far valere i propri diritti e sperare nell’annullamento.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate