martedì, Gennaio 31, 2023
HomeNotizie TeramoGiulianova, alla Chiesa Sant'Antonio domani il concerto di Di Egidio

Giulianova, alla Chiesa Sant’Antonio domani il concerto di Di Egidio

Si svolgerà domenica 30 Ottobre ore 19.00 a Giulianova alta presso la meravigliosa Chiesa di S. Antonio, il prestigioso concerto pianistico nell’ambito della rassegna “Note d’Autunno” organizzato dall’Associazione culturale “Nota Fulgens”.

Al pianoforte il M° Piero Di Egidio, musiche di Bramhs, Chopin, Beethoven.

La cittadinanza é invitata a partecipare.

L’ ingresso é gratuito.

Presenta : Maria Rita Piersanti

Programma

D. Scarlai: Due Sonate

M. Clementi: Sonata op. 7 n.3 in sol minore

L. van Beethoven: Sonata op. 110

F. Chopin: Barcarolle Op. 60

J. Brahms: Ballata op. 10 n.4

PIERO DI EGIDIO

Abruzzese, nato nel 1963, inizia a 7 anni lo studio della musica.

Studia con Lucia Passaglia, già allieva di Benedetti Michelangeli e Cortot, presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze diplomandosi in Pianoforte nel 1984 con il massimo dei voti, lode, menzione ministeriale e premio quale miglior diplomato (tra tutti gli strumenti e corsi di studio) della Toscana.

Prosegue gli studi privatamente con Guido Agosti, presso l’HochSchule Mozarteum di Salisburgo con Hans Graf ma soprattutto presso l’Accademia Perosi di Biella con Aldo Ciccolini, conseguendo il Diploma Triennale Superiore di perfezionamento e virtuosità.

Successivamente, nel 2008, consegue presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari anche il Diploma Accademico di Secondo Livello in “Pianoforte ad indirizzo concertistico”, con il massimo dei voti e la lode.

Parallelamente, si è laureato in Lettere nel 1989 , nell’Università di Firenze con il massimo dei voti, con una tesi sulla Sonata in si minore di Franz Liszt, relatore il M° Clemente Terni.

Nel 2006 questo titolo è stato riconosciuto ope legis Laurea magistrale in “Musicologia e beni musicali”. Vincitore di concorso a cattedre per la docenza di varie discipline sia musicali che letterarie in più ordini scolastici e AFAM, ha svolto attività didattica in ambito sia scolastico che AFAM nelle più svariate discipline: Pianoforte principale e complementare, Storia della musica, Musica da camera, Letteratura poetica e drammatica, Didattica della musica, Teoria, ritmica e percezione musicale,

Lettura della partitura. Dal 1997 al 2012 Vice-Direttore dell’Istituto superiore di studi musicali “G.Braga” di Teramo, già Direttore incaricato dell’Istituto musicale comunale “A. Vivaldi” di San Benedetto del Tronto, successivamente docente di Musica da camera nel Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara e di Pianoforte nei Conservatori “U. Giordano” di Foggia “N. Piccinni” di Bari e “A. Casella” de L’Aquila, è attualmente ordinario su cattedra di Pianoforte Principale Codi/21 nel Conservatorio “N. Rota” di Monopoli.

È stato ed è presidente e/o membro di Commissioni Ministeriali in svariate procedure concorsuali AFAM -GNE ex Leggi 124/99 e 143/04- e nei Concorsi a cattedre per i Licei Musicali 2016 e 2018. Considerato tra i maggiori esperti di legislazione scolastica e Afam nel suo settore, è Esperto Ministeriale ANVUR nonché Presidente del Nucleo di Valutazione dell’ ISSM “V. Bellini” di Catania e del Conservatorio “A. Scarlatti” di Palermo e componente del “Martucci” di Salerno.

Dal 2022 è membro del Consiglio Nazionale dell’Alta formazione Artistica e Musicale, candidato più votato in Italia. Nel 2011 è stato insignito del Premio alla carriera per meriti artistico-musicali con medaglia di bronzo del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano. Con Decreto 2 giugno 2013 è Cavaliere dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana” per meriti artistici.

(Radio Azzurra Giulianova – Salvatore Riccardo)

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES