6.5 C
Abruzzo
mercoledì, Maggio 18, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoTeramo, Erasmus+: una delegazione dell'IIS Alessandrini-Marino in Spagna

Teramo, Erasmus+: una delegazione dell’IIS Alessandrini-Marino in Spagna

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 12 Gennaio 2022 @ 12:08

Teramo. Una delegazione di 7 docenti dell’IIS Alessandrini-Marino – composta da Roberto Arduini, Alessia Di Cesare, Angela Ghiraldini, Loreto Giovannucci, Lillino Manelli, Amalia Savini e Virna Villanova – dal 12 al 19 dicembre, al Centro dei Salesiani di Urnieta in Spagna, per il progetto Erasmus+.

L’occasione è stata utile anche per visitare anche realtà diverse dal Centro dei Salesiani come il Mondragon Team Academy LEINN di Bilbao, ovvero un’università in leadership e innovazione imprenditoriale, e il Collegio “Emilio Campuzano” di Bilbao, un istituto tecnico pubblico.

“Il progetto è stato incentrato sulle metodologie di apprendimento imprenditoriale denominate “Ikasenpresa” che ha tra i suoi obiettivi quello di portare in classe il mondo delle imprese, favorendo lo sviluppo delle capacità imprenditoriali (creatività, innovazione, lavoro di squadra, processo decisionale, iniziativa, leadership, impegno e determinazione, negoziazione, ecc.), stimolare l’approccio alle altre culture e realtà sociali e promuovere la cooperazione tra le scuole”, si legge nella nota della scuola.

I professori spagnoli hanno mostrato alla delegazione italiana dell’I.I.S. “Alessandrini-Marino” di Teramo, il centro di aggiornamento professionale Tknika, dove loro si formano periodicamente. “Si tratta di un centro nel quale laboratori forniti di strumenti altamente tecnologici permettono di formare i docenti dei centri che forniscono formazione professionale”.

E ancora: “Lo spirito imprenditoriale, vero motore dello scambio culturale, viene inteso come la capacità di sviluppare idee in qualsiasi settore. La novità nell’applicazione scolastica consiste nel realizzare nella realtà i progetti proposti, rendendo negli effetti gli studenti protagonisti del loro lavoro; infatti creare un “Ikasenpresa” con gli studenti significa intraprendere un percorso e fare in modo che gli stessi siano consapevoli dei passi che devono compiere per farlo”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'