-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Progetto Erasmus+ YES+: la scuola di Alba Adriatica ospita studenti e docenti di 4 Paesi

Ultimo Aggiornamento: sabato, 23 Novembre 2019 @ 19:14

Alba Adriatica. A pochi giorni dall’importante riconoscimento ottenuto a Firenze, da parte dell’Agenzia Nazionale Indire, della precedente esperienza Erasmus+ come esempio di buona pratica, l’Istituto Comprensivo di Alba Adriatica si appresta a ricevere le delegazioni straniere dal 26 al 29 novembre prossimo nell’ambito del progetto biennale 2018-2020 Erasmus+ Youth Entrepreneurial Skills + (YES+).

 

Percorso che è coordinato proprio dall’istituto albense.

Giungeranno ad Alba Adriatica 19 studenti e 16 insegnati provenienti dall’Estonia, dalla Polonia, dalla Francia e dalla Spagna.

Il focus del progetto è di sviluppare lo “Spirito di Iniziativa ed Imprenditorialità”, insieme ad altre competenze chiave europee come la Competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia, le Competenze sociali e civiche, la Consapevolezza ed espressione culturale. A tale scopo gli alunni stanno simulando la creazione, la gestione e la rendicontazione contabile, di microimprese in vari settori seguendo un percorso ideale.

 

Dalle aziende del settore primario dedite alle coltivazioni di prodotti agricoli alimentari nella prima fase conclusasi in Spagna a marzo 2019; aziende del settore primario dedite alla floricoltura nella seconda fase conclusasi a maggio 2019 in Polonia; aziende del settore secondario, in particolare dell’artigianato, per la fase tre che si chiuderà in questi giorni in Italia; aziende del settore terziario, nell’ambito del turismo, per l’ultimo percorso che terminerà in Estonia a maggio 2020.

 

 

“I risultati riscontrati nella misurazione degli esiti degli alunni sono molto incoraggianti – sottolinea la dirigente scolastica Prof.ssa Nadia Di Gaspare – in quanto dalle valutazioni effettuate dalle scuole partecipanti emerge un innalzamento del livello medio delle competenze degli studenti, in seguito alle attività del progetto, e una riduzione delle disparità delle stesse. Riteniamo che la strategia educativa dell’imparare “facendo”, rispetto a quella tradizionale dell’imparare “ascoltando”, sia di maggiore efficacia e persistenza.”

L’amministrazione comunale, nelle persone del Sindaco Antonietta Casciotti e dell’assessore alla cultura Francesca Di Matteo – continua la dirigente scolastica – hanno fornito il massimo supporto ed assistenza alla scuola. Corre l’obbligo inoltre di ringraziare le aziende e le istituzioni che si sono offerte di realizzare percorsi e laboratori educativi per i nostri alunni: il Maglificio Gran Sasso di Sant’Egidio alla Vibrata, la pelletteria Ripani di Tortoreto Lido, l’azienda di confezioni Tescon di Alba Adriatica e il Liceo Artistico “Grue” di Castelli. I dottori commercialisti e gli imprenditori agricoli che hanno prestato la loro esperienza e professionalità a docenti ed alunni. Preziosa è stata la collaborazione delle famiglie che si sono fatte in quattro per venire incontro alle esigenze dell’istituto. Infine, un sentito grazie ai collaboratori, al personale amministrativo, al DSGA e ai docenti per l’impegno e la professionalità che anche in questa occasione stanno dimostrando”.

 

Ecco il calendario degli eventi della settimana, tutti aperti alla cittadinanza

 

Martedì 26 novembre alle ore 19.00 nella Chiesa dell’Immacolata in Contrada Basciani si esibirà l’Orchestra dell’Istituto Comprensivo.

 

Giovedì 28 novembre dalle ore 18 si svolgerà la Mostra Internazionale dell’Artigianato con i prodotti realizzati dagli alunni delle cinque delegazioni, nella Scuola dell’Infanzia di Via dei Ludi.

 

Venerdì 29 novembre, chiusura con l’evento di disseminazione finale nella palestra della Scuola dell’Infanzia alle 17.30 e con una simpatica sfilata di moda nel Palazzetto dello Sport in via degli Oleandri (ore 19).

 

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate