Povertà, pace e diritti umani: importante convegno ad Alba Adriatica

Alba Adriatica. Povertà, pace e diritti umani. Sono i temi al centro di un importante convegno in programma ad Alba Adriatica il prossimo 31 ottobre (ore 16 a Villa Flaiani con ingresso contingentato), che vedrà la presenza di Francesco Barone, docente del dipartimento di Scienze Umane all’Università de L’Aquila e portavoce del premio Nobel per la Pace del 2018, Denis Mukwege.

 

L’iniziativa è stata promossa dall’assessorato alle politiche sociali, istruzione e cultura del Comune di Alba Adriatica.

Il prof. Barone che ha svolto oltre 50 missioni umanitarie in Africa assieme alla Prof.ssa  Antonella Nuzzaci, Associata di Pedagogia sperimentale presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università dell’ Aquila e Presidente del Consiglio di area didattica in educazione e servizio sociale, tratteranno temi sociali estremamente importanti come la povertà, la pace e i diritti umani.

Le disuguaglianze e le ingiustizie  della società attuale  portano spesso ad allontanarci da valori  che dovrebbero essere condivisi  e dal  porre  al centro la dignità  e la libertà di ogni essere umano.

Al riguardo le istituzioni educative svolgono un ruolo fondamentale per la formazione di individui consapevoli della necessità di diffondere tali valori.  “La scuola”, si legge in una nota a firma del sindaco Antonietta Casciotti e dell’assessore alla cultura Francesca Di Matteo, “è luogo primario per la costruzione e la condivisione di contesti sociali in cui siano predominanti i valori della pace, della solidarietà, della sostenibilità,  e della convivenza civile. Consapevoli dell’importante lavoro che le scuole portano avanti da anni su questi temi, impegnate nella costruzione di una cittadinanza attiva il loro ruolo sarà al centro del confronto proposto”.