Alba Adriatica, “carteggio con Domenico Pantone”: la presentazione a Villa Flaiani

Alba Adriatica. Martedì 25 agosto alle ore 21.00 a Villa Flaiani è in programma l’incontro di presentazione del libro “Carteggio con Domenico Pantone: (2008-2017): l’itinerario di formazione di un giovane dantista: con un’appendice di saggi”, che fa parte della rassegna letteraria “Siamo presenti” organizzata dalla Biblioteca Comunale di Alba Adriatica con la Pro Loco Spiaggia d’Argento in collaborazione con l’amministrazione Comunale.

 

A intervenire l’autore il professor Alfredo Cottignoli, già Ordinario di Letteratura Italiana e Docente di Filologia Dantesca presso l’Università degli Studi di Bologna, il professor Luca Ruffini, docente di Lettere al Liceo Scientifico  “M. Curie” di Giulianova e la professoressa Claudia Martinetti, già Docente di Lettere presso il Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto e il sindaco di Alba Adriatica Antonietta Casciotti.

Il volume, che sarà presentato durante l’incontro culturale, si compone di circa duecento e-mail inedite, che restituiscono il decennale colloquio epistolare tra l’autore, il professor Alfredo Cottignoli con Domenico Pantone, suo promettente allievo, tragicamente scomparso. Il libro non ha come   proposito solo quello di commemorare un allievo dalle doti straordinarie e di testimoniare il forte sodalizio intellettuale fra questi e il suo maestro di studi danteschi, ma è anche, come riportato dalla quarta di copertina, “la cronaca amara di una sconfitta, personale ed accademica, e la drammatica denuncia della disperante impermeabilità del nostro attuale reclutamento universitario, che si rivela troppo spesso incapace di assorbire, dopo averli formati, gli ingegni migliori, ed è anzi tale da mortificarne le legittime attese e la stessa vocazione alla ricerca”.

 

Sono pubblicati, in appendice, alcuni saggi e la bibliografia completa degli scritti del professor Pantone redattore, oltre che degli «Studi e problemi di critica testuale», del «Bollettino dantesco. Per il settimo centenario», e precoce autore di “una pionieristica indagine genetica del Comentum alla Commedia di Benvenuto da Imola”.

Al professor Domenico Pantone, la Biblioteca Comunale di Alba Adriatica ha dedicato, nella giornata del primo “dantedì” del 25 marzo scorso, in ricordo, “una staffetta dantesca” aderendo alla campagna promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali “la cultura non si ferma”.