-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Abruzzo Digital Library: c’è anche l’Università di Teramo

Ultimo Aggiornamento: martedì, 18 Febbraio 2020 @ 12:33

Teramo. Anche l’Università degli Studi di Teramo partecipa ad Abruzzo Digital Library – MLOL (Media Library on Line), la piattaforma per il prestito digitale con la più grande collezione di contenuti per tutte le biblioteche italiane.

 

Un catalogo on line con 150 milioni di contenuti multimediali, di cui 25mila ebook, 7mila quotidiani e riviste (italiani e stranieri), audiovisivi e documenti. Secondo il tipo di collezione, si può consultare in streaming oppure scaricare i contenuti, che restano sui dispositivi per un periodo variabile in relazione al materiale e all’editore.

Possono accedere ad Abruzzo Digital Library tutti gli studenti, docenti e personale dell’Università di Teramo.
«Gli e-book di Abruzzo Digital Library si possono leggere su computer, smartphone, tablet ed e-reader compatibili. Su dispositivo iOS o Android, ad esempio, si può usare l’applicazione MLOL reader per prendere in prestito gli e-book preferiti. Nell’Edicola sono disponibili migliaia di quotidiani e periodici da tutto il mondo, consultabili ogni giorno in versione digitale. Da sfogliare per intero, con testi e immagini, sul dispositivo preferito: le testate della banca dati Press Reader, infatti, possono essere lette su computer, ma anche su smartphone e tablet con l’app omonima».

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate