-- HEADER MASTHEAD DESK 2 --
-- HEADER MASTHEAD MOB 1 --

A Corropoli la prima edizione di “scrittori a corte”: il festival letterario per ragazzi

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 24 Agosto 2021 @ 10:22

Si terrà in piazza Piè di Corte a Corropoli, nei giorni 27, 28 e 29 agosto, a partire dalle ore 18.00, la I edizione del festival letterario “Scrittori a Corte”, organizzato e promosso dal Comune di Corropoli, con il patrocinio della Regione Abruzzo, e dall’Istituto comprensivo Corropoli-Controguerra-Colonnella in collaborazione con il Punto Einaudi di San Benedetto del Tronto, sotto la direzione artistica di Manuela Valleriani.

 

La rassegna, ideata per ragazzi e famiglie, nasce dalla volontà di proseguire in ambito extrascolastico l’esperienza del “Progetto Lettura. Un libro per crescere”, svolto negli ultimi anni all’interno dell’Istituto vibratiano insieme al gruppo editoriale Edizioni EL allo scopo di formare giovani sempre più consapevoli e appassionati lettori. “Scrittori a corte” intende quindi proseguire questo percorso educativo indirizzato alle nuove generazioni attraverso tre incontri d’autore, tra i nomi più noti a livello nazionale nell’ambito della letteratura per ragazzi, per un inedito viaggio nel mondo vivo della lettura e dell’illustrazione: Daniele Nicastro, Daniele Aristarco e Marco Somà.

Venerdì 27 agosto l’apertura del festival sarà affidata allo scrittore Daniele Nicastro con il suo romanzo “Grande” (Einaudi Ragazzi), che affronta con rara sensibilità il tema della mafia attraverso gli occhi di un ragazzino tredicenne. Aristarco e Somà sono invece gli autori del delicato mondo poetico raccontato per parole e immagini ne “La Divina Commedia. Il primo passo nella selva oscura” (Einaudi Ragazzi). Sabato 28 agosto Daniele Aristarco offrirà al pubblico una personale interpretazione della Commedia, in omaggio al ‘sommo poeta’ a settecento anni dalla sua scomparsa. Domenica 29 agosto infine l’illustratore Marco Somà chiuderà la rassegna con un laboratorio creativo, inaugurato per l’occasione, che coinvolgerà i giovani partecipanti nella realizzazione di un’opera d’arte ispirata a Dante e al suo capolavoro.

 

“Tre pomeriggi all’insegna della lettura e dell’ascolto, per mettere in circolo storie, conoscenze e opinioni” – afferma Manuela Valleriani, la curatrice del progetto – perché le storie, le parole e le idee acquistano più forza quando vengono condivise, quando si è insieme ad altre persone, quando vengono espresse, lette e recitate ad alta voce. Grazie alla condivisione e alla discussione sugli aspetti fondanti di un libro, di un testo illustrato o di un racconto impariamo a sviluppare il pensiero critico oltre che il linguaggio delle emozioni, dunque una maggiore sensibilità verso la vita e soprattutto verso gli altri”.

L’amministrazione di Corropoli, rappresentata dal sindaco Dantino Vallese e dall’Assessore alla Cultura Alessia Lupi, commenta così l’iniziativa: “Il festival ‘Scrittori a corte’ onora il prestigioso riconoscimento ricevuto da Corropoli come ‘Città che legge 2020-2021’, nell’ottica di un’attività costante di promozione della lettura condotta da tempo insieme all’Istituto Comprensivo. Siamo dunque molto soddisfatti di essere riusciti a mettere in campo questa iniziativa, che si presenta come una novità assoluta nel panorama regionale, e per la quale ci auguriamo una grande adesione. I ragazzi presenti riceveranno inoltre una sorpresa, in quanto verrà loro gentilmente donata da parte dell’amministrazione comunale una copia dei libri presentati”.

Una soddisfazione espressa anche dal dirigente dell’Istituto Comprensivo Manuela Divisi, la quale sottolinea: “Nonostante tutte le difficoltà dovute alla pandemia, il nostro Istituto ha continuato a svolgere il suo ruolo di comunità educante attraverso la realizzazione di progetti culturali formativi, dentro e fuori la scuola, in collaborazione con l’amministrazione comunale, sempre attenta ai bisogni dei ragazzi. La realizzazione di questo festival, con l’omaggio dei libri ai nostri giovani lettori, è la dimostrazione più alta e concreta di questo impegno condiviso”.

 

La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti-Covid previste nel periodo.

-- ALTRE NEWS --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate

-- AD 1 --