-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, la fascia di “Mister e miss Coppa Interamnia” ad una ungherese ed un indiano

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 7:24

10357671 533014506825525 3006729399586958221 oTeramo. Fanni Sköze, ungherese di 19 anni e Harander Singh, 18 anni, indiano, sono Miss e Mister Coppa Interamnia 2014. La giuria, presieduta dall’assessore comunale allo sport Francesca Lucantoni, li ha scelti fra i 64, 29 donne e 35 uomini, atleti che si sono iscritti per partecipare alla manifestazione all’insegna della bellezza, in piazza Martiri.

La serata, presentata da Armando Centore e Anna Di Paolantonio, è stata connotata come sempre dal vivace tifo dei compagni di squadra e dei teramani che hanno affollato la tribuna del Campo 1. Fra un applauso e una ola si è registrato anche un momento di commozione per il saluto ad Antonio Forlini, uno dei soci fondatori della Interamnia World Cup e inventore della manifestazione “Miss e Mister”, che sta lottando con una rara e grave malattia.
Non sono mancati concorrenti giovanissimi, quattro di 11 anni, dalla Francia e da Reunion, ai quali sono andati gli applausi più sentiti e l’omaggio dell’ungherese Reka che ha sfilato fasciata dalla bandiera italiana, mentre durante l’ultima passerella, prima della proclamazione, Fanni Sköze si è esibita in una perfetta e acclamatissima spaccata.
Con la ungherese e l’indiano Harander Singh, sono arrivati in finale la danese Mette Larsen, 24 anni e la polacca Zeneta Senderkhewicz, 16 anni, tra le donne; l’italiano Alex Ibro e il greco Michel Lioris, tra gli uomini.
Al termine della proclamazione, con la fascia da neo eletti più belli della Coppa, i due atleti hanno sfilato con il tipico cappellino nepalese, donato dall’arbitro Sandesh Kamar Regmi, presente in giuria con Cihan Kocaman (Turchia), Suresh Kumar (India), Stefanos Karalis (Grecia), Renzo Perino (presidente CAI Arsita), Dorthe Bengtsen (Danimarca), Gabrielle Kock (Francia), Beatrice De Luca (Costa D’Avorio) e Saida Makhalikova (Uzbekistan).
Ai vincitori, i doni offerti dagli espositori di HandMade, dalla pizzeria White Wolf, dalla ditta Illuminati e dalla Gelco.

Domani giornata finale di gare per la 42esima edizione della Coppa.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate