-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, torna l’appuntamento con lo Scambialibro

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 3:29

scambialibro_2012Teramo. Martedì 15 maggio, a partire dalle ore 19, la sede di Teramo Nostra ospiterà la nuova edizione dello Scambialibro, l’iniziativa promossa dall’associazione culturale Detto tra noi che, una volta al mese, dà appuntamento in luogo specifico e, tra un aperitivo e l’altro, i presenti si scambiano i libri per poi restituirli il mese successivo.

Si tratta della sesta serata organizzata dall’associazione teramana nata con l’obiettivo di unire tutte quelle persone che sentono il bisogno di aggregazione, condivisione di esperienze e saperi.

L’associazione è nata su iniziativa di un gruppo di amici reduci da varie esperienze professionali fuori città che, alla fine del 2010, si sono ritrovati di nuovo a vivere e lavorare a Teramo. Il nome è stato pensato durante un viaggio in Georgia e la nascita è stata ufficializzata nel marzo 2011.

In questi mesi di vita, diverse sono state le attività organizzate, dalle gite sociali in montagna (passeggiata delle Cento Fonti e ascesa all’Eremo di S. Colomba), ai pic knit domenicali al parco fluviale, durante i quali si è lavorato a maglia e uncinetto mentre i meno interessati ne hanno approfittato per leggere o tenere un classico picnic primaverile.

E poi ancora, lo Scult Film Quiz, una cena a tema in cui i partecipanti, dopo aver visto 5 film scelti in precedenza dagli organizzatori, hanno risposto a domande specifiche.

Durante l’estate l’associazione è stata molto attiva, con la realizzazione del primo Shape Music Fest: dal 4 al 10 luglio “Detto tra noi” ha trasformato Piazza Sant’Agostino in un’arena rock per le band locali emergenti. Da segnalare la doppia performance degli Shijo X, di lì a poco protagonisti dell’Italian Wave a Lecce, ma anche dei Malafè, Manila Hemp, Rock Race, Grooveinside (prima di chiamarsi così!), Duo Di Cesare/Tempera, Dj Kurtz, Rudefellas Crew.

A fine agosto poi, ispirati dal film Basilicata coast to coast, hanno ideato, progettato e realizzato il primo Abruzzo on the coast: una camminata a piedi lungo tutta la costa abruzzese, dalla foce del Tronto fino al confine meridionale della regione, presso San Salvo. In sei giorni, dal 27 agosto al 3 settembre, zaino in spalla, hanno percorso i 140 km della costa abruzzese conoscendo moltissime persone e documentato il viaggio con oltre un migliaio di foto visibili sul sito www.dettotranoi.org. C’è stato un ottimo riscontro promozionale per l’associazione e per tutto il territorio abruzzese. I 6 soci che hanno compiuto l’intero tragitto invitano fin d’ora gli interessati che vogliano fare un’esperienza simile a contattare l’associazione (dettotranoi2010@libero.it) per essere informati su date e percorsi futuri.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate