-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, tutto pronto per la 44° Coppa Interamnia

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 14:04

Hisilicon Balong
Hisilicon Balong
Tante squadre, 131 in rappresentanza di 41 Paesi, provenienti da 4 continenti. La 44° edizione della Coppa Interamnia ancora una volta fa registrare numeri importanti, nonostante i soliti problemi legati alle difficoltà economiche.

Si parte martedì sera con la sfilata di presentazione di tutti i ragazzi che stanno arrivando in questi giorni in città. I primi sono stati i giovani dell’Uzbekistan. Tante inoltre le novità. “Quest’anno ad esempio avremo una squadra di universitari”, ha spiegato il patron della Coppa Interamnia Pierluigi Montauti, “composta da atleti di varie nazioni. Ma poi ci saranno anche iniziative legate alla conoscenza del nostro territorio dei nostri sapori ma non solo”.

Sarà anche una Coppa Interamnia all’insegna del sociale, dell’attenzione verso le fasce deboli, dell’inclusione sociale. Grazie anche al sostegno della Fondazione Tercas. “Sono coinvolte tutte le associazioni che operano in questo ambito”, ha puntualizzato il vice presidente della Fondazione Vincenzo De Nardis, “un aspetto a cui teniamo molto e che ci inorgoglisce”.

Il sindaco Maurizio Brucchi ha rispedito al mittente ogni accusa circa l’indisponibilità economica da parte del Comune a sostenere l’organizzazione della manifestazione. L’ente sotto il profilo strategico ha comunque messo in campo ogni mezzo e struttura per l’accoglienza degli atleti. “si è detto che i soldi li ha messi il Bim”, ha spiegato, “ma quei soldi erano destinati al Comune. Ma al di là di questo voglio dire che comunque per questo evento è stato fatto il massimo. Ogni volta incontriamo difficoltà, speriamo che l’anno successivo siano difficoltà inferiori rispetto all’anno prima. Ed invece i problemi sono sempre di più. Ciò nonostante siamo ancora oggi qui presenti per questa bella ed importante manifestazione che dà lustro alla nostra città”. Dunque tutto pronto dunque per la grande kermesse che proietta Teramo, ancora una volta per una settimana ad essere la capitale della pallamano mondiale.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate