Tortoreto, ruba nel bar: scoperto grazie alle impronte digitali

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Agosto 2018 @ 14:43

Tortoreto. Mette a segno un furto in un bar ma viene scoperto grazie alle impronte digitali.

 

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica, al termine di una serie di riscontri, hanno denunciato a piede libero F.M. 25 anni, di Tortoreto già noto alle forze dell’ordine. Il giovane deve rispondere di furto aggravato ed evasione dai domiciliari.

Nello scorso mese di marzo, il 25enne, nottetempo, aveva “visitato” un bar del centro di Alba Adriatica. Una sortita che aveva prodotto un magro bottino: alcune decine di euro trovate nel registratore di cassa e delle derrate alimentari.

Durante il successivo sopralluogo, i carabinieri avevano rilevato delle impronte digitali e palmari che poi sono state trasmesse al Ris di Roma per le analisi di rito. Il referto ha consentito di risalire all’autore del colpo, il 25enne di Tortoreto, che in quei giorni si sarebbe dovuto trovare ai domiciliari.

Ma era uscito in maniera arbitraria per commettere il furto.