Tortoreto, in agosto turisti in crescita: più 20%

Tortoreto. Gli indicatori erano affiorati, in maniera limpida, già nel mese di luglio dove il numero degli arrivi era inferiore, al 2019, di pochi punti percentuali.

 

Ma la strana estate covid, connotata dal turismo di prossimità, ha riservato un mese di agosto a Tortoreto con dati decisamente positivi. Rispetto all’anno precedente, infatti, si stima una crescita degli arrivi nelle strutture ricettive e in quelle censite per l’applicazione della tassa turistica nella misura del 20%. Ovviamente, bisogna attendere i dati definitivi per avere un quadro chiaro, nitido, in fatto di arrivi, presenze, tempi di permanenza e provenienza geografica. Ma l’aumento di arrivi rispetto all’anno precedente è significativo.

 

Il turismo di prossimità, tanto evocato nella fase di partenza soft della stagione estiva, probabilmente ha fatto la differenza e in tanti hanno deciso di trascorrere una vacanza a Tortoreto, nonostante le potenziali preoccupazioni legate all’emergenza sanitaria.

 

E tante strutture hanno fatto registrare il tutto esaurito fino a tutto agosto. Tutti numeri che, ovviamente, non potranno compensare tutte le difficoltà e le incertezze con le quali è nata la strana estate 2020. Ma sui quali avviare un ragionamento attento anche per quelle che saranno le politiche turistiche del prossimo anno.