Tortoreto, a proposito delle multe nell’antistadio

Tortoreto. Prima una richiesta di allontanarsi dall’antistadio, dove negli ultimi giorni, si erano creati dei veri e propri accampamenti, anche di nomadi.

 

E poi dopo circa un’ora alcuni camperisti, anche avvertiti dei divieti, sono stati multati. La vicenda delle multe nell’antistadio di via Napoli ai danni di alcuni camperisti, che tante polemiche ha creato, trova anche una ricostruzione più dettagliata di quanto accaduto. In quella zona, ora che anche l’area attrezzata è ancora chiusa, vige il divieto di sosta e di transito per i camper.

 

E domenica la polizia locale, in seguito ad alcune segnalazioni, è intervenuta di concerto con i carabinieri, per far sloggiare alcuni camper di nomadi che avevano allestito tende e tavolini. In pratica alcuni avevano dato vita ad un vero e proprio accampamento. Le forze dell’ordine ad ogni singolo proprietario dei mezzi ha chiesto di spostarsi, visti i divieti, e in diversi si sono allontanati. Non tutti ovviamente, visto che più tardi (dopo circa un’ora), alcuni sono stati sanzionati.