Sant’Omero, ultimati lavori nella scuola dell’infanzia a Garrufo

Sant’Omero. Sono terminati, in tempo per la riapertura delle attività, i lavori alla Scuola dell’infanzia di Garrufo. Un intervento da 70.000,00 mila euro quello che ha interessato l’edificio. Il progetto redatto dall’Arch. Francesco Campanella e dall’Ing. Luca Cipolletti ha visto la completa sostituzione del pavimento, la manutenzione degli impianti elettrici e termici ed opere di messa in sicurezza della scuola.

 

Fra queste, importante la sostituzione delle normali porte con quelle di sicurezza. “L’intervento segue quelli sugli edifici delle scuole di Sant’Omero (elementare, media, materna e nido) di cui ci siamo interessati nei primi cinque anni del nostro mandato. Siamo, inoltre, in graduatoria per altri due finanziamenti di un milione e trecentomila euro per la scuola elementare di Garrufo e per la scuola materna di Poggio Morello”, commenta l’assessore ai lavori pubblici, Adriano Di Battista. “Intervenendo sulle scuole, come avevamo promesso, abbiamo cercato di migliorare la vivibilità degli ambienti di studio e rafforzare gli edifici”, chiosa il sindaco, Andrea Luzii. “La sicurezza dei nostri ragazzi è stata la priorità di questa Amministrazione ed è indubbio che lo abbiamo dimostrato ampiamente. Voglio ricordare, ancora una volta, come la compattezza di questa maggioranza, il lavoro costante e l’ascolto quotidiano dei problemi della comunità siano il collante che ci ha permesso tanti risultati positivi. Fra questi sottolineo la capacità di iniziare le opere e portarle a termine nei giusti tempi.

 

Non è facile. Basta vedere quante opere incompiute vi sono anche nella nostra Provincia. Siamo, anche, come sempre, aperti ai suggerimenti e agli aiuti di altre forze politiche, sociali ed economiche se sono concreti e non strumentali. Il segreto del nostro operare è, in fondo, questo: essere coscienti che amministriamo a nome di tutti i Cittadini e non per noi stessi o per una parte.”