-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, 530mila euro per ristrutturare “casa Campanella” (FOTO)

Ultimo Aggiornamento: martedì, 6 Marzo 2018 @ 12:09

Oltre mezzo milione di euro per recuperare “casa Campanella”, la palazzina di via Fonte dell’Olmo nella zona sud di Roseto che fu confiscata dallo Stato oltre 15 anni ad una famiglia rom.

Un edificio costruito su tre livelli con i proventi delle attività illecite di questa famiglia. Da alcuni anni il Comune è diventato proprietario dell’immobile, ma servono urgenti lavori di manutenzione. Ma non solo, come ha spiegato il vice sindaco Simone Tacchetti.

“Gli interventi ci consentiranno di recuperare completamente questo immobile”, ha sottolineato Tacchetti, “che potrebbe accogliere degli uffici comunali. Abbiamo a disposizione 530 mila euro, soldi accantonati con lo scorso bilancio in parte, ed altri inseriti nel nuovo strumento finanziario. Il problema è che stiamo aspettando il bando da parte della stazione unica appaltante della Provincia che ha la competenza in merito”.

La struttura potrebbe quindi accogliere degli uffici comunali periferici. Tra le soluzioni prospettate, anche la possibilità di trasformare la palazzina nella sede della Guardia di Finanza di Roseto.

“E’ un’idea che è stata presa in considerazione”, ha aggiunto il vice sindaco, “valutiamo ovviamente le soluzioni migliori. Aspettiamo quindi l’affidamento delle opere, sperando che le opere possano iniziare già entro la prossima primavera”.

Tra i lavori da eseguire anche la sistemazione della strada che in prossimità dell’ingresso dell’edificio confiscato si trasforma in un pantano ad ogni minimo accenno di pioggia. Con il recupero di “casa Campanella” verrebbe riqualificato anche l’intero quartiere, costretto oggi a convivere con un edificio lasciato quasi all’abbandono.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate