-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Progetto Erasmus+ dell’Istituto Comprensivo di Alba Adriatica scelto come “buona pratica”

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 13 Novembre 2019 @ 14:41

Nella meravigliosa cornice del Palazzo dei Congressi di Firenze, si è svolto ieri 12 novembre, un importante convegno di formazione, tenuto dall’Agenzia Nazionale INDIRE, per le scuole partecipanti al programma Erasmus+.

 

L’Istituto Comprensivo di Alba Adriatica è stato invitato, in qualità di relatore, a presentare come esempio di buona pratica l’esperienza del progetto “Music is … life long learning” tenutosi negli anni 2016-2018 e coordinato appunto dalla scuola albense. Ricordiamo che il percorso prevedeva l’utilizzo del linguaggio musicale per accrescere le competenze chiave europee degli studenti, soprattutto di quelli con minori opportunità.
Per il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Nadia di Gaspare, e per l’Insegnante coordinatrice, Letizia Foschi, è stato un momento molto emozionante e di riconoscimento del grande lavoro di squadra che l’Istituto, e tutti partner stranieri, hanno saputo mettere in campo.

“Essere stati scelti dalla Agenzia Nazionale Indire, che è l’ente che gestisce il Programma Erasmus+ in Italia, come esempio di buona pratica, ci riempie di orgoglio e ci spinge a fare sempre più e meglio, per i nostri alunni. Si è trattato di un riconoscimento al nostro corpo docente, formato da elevate professionalità, competenze e generosità”.

 

E sulle ali dell’entusiasmo l’Istituto Comprensivo di Alba Adriatica, si appresta a ricevere dal 25 al 29 novembre prossimi i partner stranieri, provenienti da Spagna, Francia, Estonia e Polonia, nell’ambito del nuovo progetto Ersamus+ YES+ 2018-2020, sempre coordinata da Alba e che quindi, ne siamo certi, sarà un successo.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,933FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate