Pesca con attrezzature “illegali” alla foce del Vomano: scattano multe e sequestri

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 28 Luglio 2021 @ 17:17

Roseto degli Abruzzi. La guardia costiera di Giulianova, nel corso del fine settimana, ha effettuato una serie di controlli in materia di pesca sportiva con l’elevazione di alcune sanzioni.

 

Nello specifico, alcuni pescatori sono stati sorpresi alla foce del Vomano, tra Roseto degli Abruzzi e Scerne di Pineto, mentre utilizzavano il rezzaglio a mano per le attività di pesca.

 

Nel dettaglio, i due trasgressori sono stati multati ciascuno con una sanzione da mille euro oltre al sequestro dei mezzi utilizzati, in violazione alle norme vigenti.