Nuova Ponzano: firmato il decreto. Disponibili i fondi per l’acquisto dell’area

Civitella del Tronto. I fondi sulla carta diventano concreti. Il commissario per la ricostruzione, Giovanni Legnini, nella giornata di ieri, ha firmato il decreto che rende disponibile le risorse utili per l’acquisto del terreno dove nascerà la Nuova Ponzano.

 

L’ampia area, nella zona di Sant’Eurosia, come è noto, garantirà la costruzione di 27 edifici e il 140 sfollati, costretti a lasciare le proprie case dopo la frana di una parte della frazione di Civitella del Tronto.

A Ponzano è stato, infatti, realizzato il primo piano attuativo approvato nel cratere del Centro Italia dopo il terremoto. E il percorso, che sembrava tortuoso (ossia la ricostruzione), ora invece subirà una ulteriore accelerazione con la possibilità di acquisire l’area e partire con i primi interventi.

“Questa notizia è un regalo di Natale anticipato agli abitanti di Ponzano le cui abitazioni sono rimaste coinvolte nella frana”, fanno sapere dal Comune di Civitella.

Ci aspetta un lavoro lungo ma abbiamo dimostrato a tutto il cratere sisma che la formula funziona. Fondamentale è stata la partecipazione attiva della cittadinanza e la condivisioni delle scelte”.