-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Martinsicuro, mancati versamenti pubblicità e Cosap: il Comune si costituisce parte civile

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 3 Maggio 2018 @ 23:42

Martinsicuro. Il Comune si costituisce parte civile nel procedimento contro l’Aipa, la società che ha gestito per 4 anni il servizio di accertamento e riscossione dell’imposta sulla pubblicità, affissioni e occupazione di suolo pubblico.

 

Nelle prossime settimane, al Tribunale di Milano, infatti, si aprirà il processo contro i vertici della società, accusato di peculato, che non avrebbero riversato nelle casse di diversi comuni italiani, le somme relative alle attività di accertamento e riscossione dei vari tributi.

Inizialmente, gli ammanchi nelle casse del Comune di Martinsicuro erano di circa 300mila euro. Circa la meta è stata recuperata (tra liquidazioni ed escussione della polizza fideiussoria), ma secondo i calcoli effettuati, la municipalità truentina deve ancora avere circa 150mila euro.

 

Procedimento penale nel quale l’Ente, che si è costituito parte civile, punta ad introitare le somme ancora in sospeso.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate