Maltempo nel teramano: sottopassi e scantinati allagati. Auto bloccata a Casoli FOTO VIDEO

Teramo. Oltre 25 interventi in tutte le zone della provincia per la pioggia che cade incessantemente oramai dalla scorsa notte.

 

E’ stata una giornata decisamente impegnativa per i vigili del fuoco del comando provinciale di Teramo, che si sono occupati di vari operazione: rimozione di alberi, rami, elementi pericolanti. Ma anche di soccorrere automobilisti in difficoltà per strade e sottopassi allagati e per prosciugare l’acquea dagli scantinati di private abitazioni.

I territori maggiormente colpiti sono tutti quelli della costa sud, oltre ai comuni di Mosciano Sant’Angelo, Torano Nuovo e Teramo. Particolarmente impegnati i vigili del fuoco del distaccamento di Roseto che hanno effettuato diversi interventi a Roseto, Cologna Spiaggia, Silvi, Pineto e Giulianova, operando, principalmente, per prosciugare scantinati e sottopassi.

 

I sommozzatori del Nucleo di Roseto degli Abruzzi sono intervenuti a Casoli di Atri, a seguito dell’allargamento del sottopasso autostradale sulla SP27/A.  Una Renault Megan è rimasta bloccata nel sottopasso a causa dell’alto livello dell’acqua che ha causato lo spegnimento del mezzo. I sommozzatori hanno provveduto a soccorrere il conducente e recuperato l’auto trainandola fuori della zona allagata.

 

Una squadra di vigili del fuoco di Teramo è intervenuta in località Frondarola, in un’abitazione interessata da copiose infiltrazioni d’acqua piovana a causa dei lavori di ristrutturazione bloccati prima che fosse completato il rifacimento della copertura. I teli impermeabili posizionati dall’impresa non sono stati in grado di contenere tutta l’acqua piovana che si è infiltrata nel solaio sottostante. I vigili del fuoco del distaccamento di Roseto degli Abruzzi sono stati impegnati, in collaborazione con il personale dell’ufficio manutentivo del Comune, nel prosciugare un sottopasso a Roseto degli Abruzzi.