-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Giulianova, Co.N.Al.Pa in Comune per salvaguardare verde urbano e patrimonio arboreo

Ultimo Aggiornamento: sabato, 5 Ottobre 2019 @ 20:35

Giulianova. Nel pomeriggio di giovedì 3 ottobre si è tenuto, presso la casa comunale, un incontro tra i rappresentanti dell’amministrazione (Vice Sindaco Lidia Albani e Assessore al Verde Urbano Federico Taralli) e alcuni componenti del Consiglio Direttivo della neonata delegazione CO.N.Al.Pa. di Giulianova (Presidente Antonmario Gioculano, Vice Paola Alonzo e le consigliere Patrizia Casaccia e Sabrina Angelini).

Nel corso della riunione (caratterizzata da un clima cordiale e collaborativo) sono state avanzate dai soci Co.N.Al.Pa alcune proposte che hanno l’obiettivo di salvaguardare e accrescere il patrimonio arboreo della città oltreché sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza del verde (attraverso iniziative mirate) .

Si è convenuto sull’opportunità, al di là degli interventi di manutenzione ordinaria, rappresentata dai fondi UE per la realizzazione di progetti di forestazione urbana e per i quali è emersa la necessità di potenziare l’ufficio comunale che dovrebbe dedicarsi alla ricerca dei bandi ed al reperimento delle somme.

L’Assessore e la Vice Sindaco hanno assicurato la massima attenzione,- per un tema di così grande importanza che coinvolge le future generazioni , sia riguardo alla flora esistente oltreché alla previsione di nuovi spazi verdi nel contesto urbano. Gli stessi hanno, altresì, confermato lo stanziamento di 100.000,00euro (tra le poste di bilancio per l’anno in corso) dedicati al verde urbano.

E’ stata concordata, per il prossimo mese di novembre, la celebrazione della “Giornata nazionale degli alberi e la Festa dell’Albero” che vedrebbe il coinvolgimento delle scuole cittadine con un programma di iniziative (a cura di Co.N.Al.Pa. e il supporto del Comune) che sarà definito nelle prossime settimane.

L’associazione ha, inoltre evidenziato la necessità di procedere ad un nuovo censimento del verde (a distanza di 6 anni dagli ultimi rilievi effettuati) per comprendere l’attuale consistenza del patrimonio arboreo e di dedicare una maggiore cura al verde cimiteriale (con particolare riguardo alle essenze piantumate nella zona del monumento ai caduti di tutte le guerre).

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate