-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Galleria chiusa sulla A14. Venerdì apertura del mini-tunnel in direzione sud

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 30 Agosto 2018 @ 19:04

Dopo il completamento di un mini-tunnel all’interno della galleria ‘Castello’ in direzione sud tra Pedaso e Grottammare, sarà riaperta dalla tarda  mattinata di domani – e solo al traffico leggero – la  circolazione autostradale nel tratto A14 tra Marche e Abruzzo in  direzione sud.

 

La misura decisa da Autostrade è emersa nel corso  del Comitato operativo per la viabilità presieduto dal prefetto  di Ascoli Piceno Rita Stentella in cui si è fatto il punto dello  stato di avanzamento dei lavori nel tunnel dopo l’incendio di un  tir, il 23 agosto, che ha danneggiato la struttura imponendo  prima l’uscita obbligatoria nel interessato tratto, poi lo  scambio di corsia verso Pescara ora in vigore, con circolazione  a doppio senso sulla carreggiata nord tra Grottammare e Porto  San Giorgio.

Tutto ciò, in concomitanza con il controesodo, ha provocato lunghi incolonnamenti specialmente nel fine settimana.

Si segnalano ancora code a tratti di 10 km verso nord e 1-2 km  verso sud in prossimità dello scambio di corsia.  Autostrade emanerà una specifica ordinanza per disciplinare il traffico nei prossimi giorni. In vista del presumibile incremento della circolazione anche sulla viabilità ordinaria, per contenere i disagi, il prefetto ha sensibilizzato sindaci e  polizie locali, sulla “necessità di continuare a prestare la  massima collaborazione con la polizia stradale e con le altre  Forze dell’ordine; e ha sottolineato il lavoro fatto finora da  tutti compresi i vigili del fuoco e la protezione civile.

 

Dopo il completamento di un mini-tunnel all’interno della galleria ‘Castello’ in direzione sud tra Pedaso e Grottammare, sarà riaperta dalla tarda  mattinata di domani – e solo al traffico leggero – la  circolazione autostradale nel tratto A14 tra Marche e Abruzzo in  direzione sud.

La misura decisa da Autostrade è emersa nel corso  del Comitato operativo per la viabilità presieduto dal prefetto  di Ascoli Piceno Rita Stentella in cui si è fatto il punto dello  stato di avanzamento dei lavori nel tunnel dopo l’incendio di un  tir, il 23 agosto, che ha danneggiato la struttura imponendo  prima l’uscita obbligatoria nel interessato tratto, poi lo  scambio di corsia verso Pescara ora in vigore, con circolazione  a doppio senso sulla carreggiata nord tra Grottammare e Porto  San Giorgio. Tutto ciò, in concomitanza con il controesodo, ha provocato lunghi incolonnamenti specialmente nel fine settimana.

 

Si segnalano ancora code a tratti di 10 km verso nord e 1-2 km  verso sud in prossimità dello scambio di corsia.  Autostrade emanerà una specifica ordinanza per disciplinare il traffico nei prossimi giorni. In vista del presumibile incremento della circolazione anche sulla viabilità ordinaria, per contenere i disagi, il prefetto ha sensibilizzato sindaci e  polizie locali, sulla “necessità di continuare a prestare la  massima collaborazione con la polizia stradale e con le altre  Forze dell’ordine; e ha sottolineato il lavoro fatto finora da  tutti compresi i vigili del fuoco e la protezione civile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate