-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Coronavirus Silvi, doppi turni alla Farmacia delle Dune: medicinali assicurati (anche a domicilio)

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Marzo 2020 @ 15:17

Silvi. Il sindaco Andrea Scordella interviene per rassicurare i cittadini preoccupati per la chiusura del dispensario farmaceutico.

“Quando si verificano situazioni di particolare gravità, com’è una pandemia, che richiedono interventi straordinari, la prassi prevede che si proceda preliminarmente alla predisposizione di un piano di gestione per l’emergenza. Il Comune di Silvi – ha precisato Scordella – il piano operativo delle farmacie comunali l’ha predisposto all’indomani dell’insorgere del fenomeno Covid-19, piano che è stato studiato e progettato insieme ai responsabili delle strutture competenti, ossia la farmacista responsabile, la dirigente del servizio Risorse Umane, la segretaria generale, il servizio sociale e il comando della Polizia Locale. Nel corso dell’analisi della situazione, fatta con l‘ausilio del suddetto team, è emersa la necessità di assicurare, quanto più possibile, il funzionamento di almeno una struttura aperta al pubblico, in caso di contagio di qualche addetto o di assenza forzata di qualche operatore farmaceutico che viene da fuori Silvi”.

“Per garantire il migliore servizio possibile nell’attuale situazione, abbiamo ritenuto di prevedere due turni di lavoro in una sola farmacia, considerati i pochi operatori che abbiamo a disposizione. La scelta è ricaduta sulla farmacia localizzata alle Dune per la sua dislocazione periferica intensamente abitata e, soprattutto, per la migliore fruibilità del locale. Va anche ricordato che abbiamo potenziato, grazie alla disponibilità della Protezione Civile, della CRI e delle altre associazioni di volontariato, il servizio di consegna dei farmaci a domicilio per i cittadini di tutto il territorio comunale, Silvi Paese e frazioni in primis, che ne hanno bisogno e ne fanno richiesta con una semplice telefonata. Servizio che – ha concluso il sindaco Scordella – risulta pienamente efficiente e apprezzato da chi lo utilizza”. Il servizio, svolto dai volontari della protezione Civile e rivolto alle persone anziane (over 65) che vivono sole in casa o in condizioni di grave disagio, a coloro che hanno problemi di salute (disabili, immunodepressi) e che sono privi di una rete familiare che possa aiutarli e a tutte le famiglie in isolamento (quarantena) possono chiamare il numero 085 9357223.

Da oggi, si legge sulla pagina social del primo cittadino, è attivo anche il servizio gratuito della consegna a domicilio dei pasti pronti per coloro che risultano positivi al Covid-19, sono monitorati nella propria abitazione e risultano impossibilitati a provvedere autonomamente ai pasti. Il numero per accedere al servizio è 085 9357223.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate