Coloriamo il Gran Sasso: i disegni dei bambini per un mondo diverso FOTO

“Andrà tutto bene”, con questa semplice espressione il piccolo Nicholas, alunno della Classe IV della Scuola primaria Melchiorre Delfico, nell’ambito del progetto di disegno promosso dagli insegnanti, ha voluto rappresentare e condividere con l’Ente Parco il suo amato Gran Sasso visto dalla finestra della sua casa originaria di Cesacastina di Crognaleto, per darci la sua visione della libertà in un momento così difficile per la nostra Comunità.

 

“Nicholas con i suoi occhi stupendi – dichiara il Presidente del Parco Tommaso Navarra – e con la sua genuina semplicità ci ha mandato un disegno ricco del suo splendido futuro rappresentando sullo sfondo il Gran Sasso d’Italia, un coloratissimo arcobaleno e un’intensa luce di un sole che riscalda i cuori con un primo piano di lui che corre beato sulle nostre praterie con in mano un aquilone colorato delle tante bandiere di diversi popoli in una fratellanza di gioia piena. Un grazie di cuore a Nicholas per il suo invito  a guardare avanti e per l‘idea che ci ha suggerito #ColoriamoilGranSasso”.

L’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga prende spunto dall’idea di  Nicholas  Baldassarre e lancia #ColoriamoilGranSasso.

Tutti i bambini della nostra Comunità possono inviarci i loro disegni affinché contribuiscano con la loro innocenza a dipingere un mondo diverso in questo momento non facile.

I disegni che perverranno all’indirizzo coloriamoilgransasso@gransassolagapark.it, insieme alle dovute liberatorie genitoriali previste in materia di privacy, verranno pubblicati sui canali social del Parco.