Civitella del Tronto, progetto Erasmus+: studenti europei in visita in Val Vibrata

Civitella del Tronto. Sedici studenti e 8 docenti in arrivo da Barcellona (Spagna), Elblag (Polonia) e Nicosia (Cipro) sono coinvolto nella seconda mobilità internazionale prevista nel progretto Erasmus+ KA229 “I am my life hero”.

 

Progetto del quale l’Istituto Comprensivo Civitella-Torricella è partner.

 

La delegazione visiterà il giardino aromatico di Terra di Ea di Tortoreto curato dall’associazione “I Colori del Sole”  e l’estremo lembo di mare abruzzese (denominato Lu Curdò) curato per conto dell’amministrazione comunale dall’associazione locale “Martinsicuro.0”.

 

La figura dell’Eroe è il focus del Progetto europeo Erasmus+ che verrà analizzata, nel corso del biennio 2018-20, da diverse prospettive. L’eroe è un paladino positivo, esportatore di valori universalmente riconosciuti.

 

Da ciò l’idea del partenariato ovvero di affrontare il problema e di provare a risolverlo nelle scuole trattando il tema dell’eroe sotto molteplici aspetti, specie quelli legati all’ambiente e all’ecosistema, attraverso svariate attività tra cui quella del volontariato.

La figura dell’eroe, che la cultura comune europea eredita dal mondo classico, incarna un’etica di comportamento positiva in difesa di valori universali da trasmettere alle nuove generazioni per renderle sempre più consapevoli, responsabili e sensibili nell’esercizio dei diritti e doveri di cittadinanza.

Venerdì 10 maggio, alle 10:30, nella Scuola di Civitella del Tronto sarà prevista la cerimonia di chiusura della SPORTS HEROES WEEK (settimana dedicata all’eroe dello sport).