Civitella del Tronto, l’amministrazione comunale incontra i commercianti

Civitella del Tronto. Alle 17:00 di questo pomeriggio l’amministrazione comunale di Civitella del Tronto ha incontrato tutti i commercianti del comune. La riunione è stata organizzata per trovare soluzioni che favoriranno l’afflusso dei turisti in uno dei borghi più belli d’Italia.

Abbiamo un grande potenziale, quello delle bellezze presenti nei nostri territori, tale potenziale dovrà essere sfruttato al meglio. Proprio per questo dobbiamo far capire a tutti che Civitella è una meta sicura e fruibile per chiunque.”

Queste le parole del Sindaco Cristina Di Pietro che poi continua…

“Per rendere ancor più unici i nostri paesaggi puntiamo sugli esercizi commerciali presenti sul nostro territorio, che hanno un assoluto bisogno di ripartire da un momento così delicato. 

La stagione estiva è ormai alle porte e siccome quest’anno andare al mare non sarà così semplice, dobbiamo farci trovare pronti per accogliere al meglio chi verrà a visitare i nostri luoghi. Infatti, ci stiamo muovendo per far scoprire ai bambini il nostro territorio con un campus estivo che si sostituirebbe alla colonia.

Sarà inoltre essenziale essere uniti perché condividere lo stesso obiettivo, quello di creare turismo, potrebbe far scoprire Civitella a moltissimi vacanzieri.

Ci stiamo attivando per realizzare delle brochure illustrative sui nostri borghi e sulle attività commerciali presenti per convogliare buona parte dei fondi dedicati al turismo in una vera e propria campagna pubblicitaria, dato che non sarà possibile svolgere manifestazioni.

Per far rispettare il distanziamento sociale c’è bisogno di ampi spazi. Le attività che avranno luoghi all’aperto saranno avvantaggiati ma per chi ha spazi ristretti noi cercheremo di fornire gli ambienti pubblici.

Per usufruire del suolo pubblico non servirà versare nessun contributo nelle casse del Comune ma basterà presentare la richiesta ai vigili urbani, seguire le norme sanitarie e le norme del codice stradale quando tale richiesta verrà accettata” conclude il primo cittadino civitellese.

Anche il vicesindaco De Dominicis ha dichiarato che “nella sfortuna bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno sfruttando la vastità e la grandezza dei nostri borghi per riattivare finalmente il turismo a Civitella. Per questo si formeranno pacchetti a prezzi accessibili per favorire l’arrivo di visitatori.”

Infine, il Sindaco e l’assessore Marcellini hanno  ribadito che si andrà incontro anche agli esercizi commerciali per quanto riguarda il pagamento della TARI.