Castelnuovo, nuovo ponte sul Vomano: approvato il consiglio straordinario

Accolta la richiesta avanzata dai consiglieri comunali di opposizione Rita Ettorre, Valerio Odoardi e Michele Petrosino; di un consiglio comunale straordinario all’aperto nella frazione di Castelnuovo.

L’argomento in discussione è la procedura di appalto del nuovo ponte sul fiume Vomano da parte della Provincia di Teramo.

 

Il Consiglio Comunale si terrà il giorno 26 settembre alle ore 18:00 presso la piazza della Chiesa di Castelnuovo Vomano.

“Dato che non è stata effettuata alla data odierna la consegna dei lavori, a distanza di ben sei mesi dalla stipula del contratto”, commentano i consiglieri di opposizione del Gruppo “Castellalto Rinasce”, “è opportuno proporre al Consiglio Comunale di deliberare una formale protesta nei confronti dell’Amministrazione Provinciale di Teramo, per l’inerzia amministrativa e politica riscontrata nella gestione dell’iter procedimentale fin qui espletato, messo in evidenza con formali note anche dalla stessa Regione Abruzzo, e che mette a serio rischio la realizzazione dell’opera che si ritiene strategica per l’intero territorio del Vomano.

Considerando che l’attuale Ponte esistente che consente il collegamento tra i Comuni delle due sponde del Vomano, risulta tra le strutture della nostra Provincia con il più alto grado di rischio per la sicurezza della viabilità e dei trasporti, si ritiene necessario invitare nel contempo la Regione Abruzzo a sospendere il procedimento di decadenza del finanziamento, al fine di scongiurare la perdita dei fondi reperiti e stanziati tra il 2009 e il 2014 grazie all’impegno della allora Consigliera Provinciale Rita Ettorre. La cittadinanza è invitata a partecipare”.