Bellante, bird control per allontanare i piccioni: partite le operazioni

Bellante. Sono iniziate oggi a Bellante per operazioni di bird control: la tecnica che consente di allontanare i piccioni.

 

L’iniziativa è stata avviata dalla giunta comunale, guidata dal sindaco Giovanni Melchiorre, sono mirate al contenimento e all’allontanamento degli uccelli nocivi con un metodo naturale, non invasivo e ad impatto ambientale zero come spiega il noto falconiere abruzzese Granati Giovanni, già impegnato in altri comuni limitrofi.

 

In pratica il bird control è un abbinamento tra tecnologia e tradizione che da la possibilità di studiare la popolazione di piccioni locali radicata nel tempo e disabituarla alla permanenza sul territorio. Inoltre la mappatura video creata attraverso le bird cam (videocamere istallate direttamente sui rapaci in volo) offre la possibilità di individuare i siti infestati ed intervenire direttamente con azioni mirate e bonifiche da parte del comune stesso.

 

In questa momento storico, conclude Granati, dove l’attenzione è focalizzata sull’igiene dei luoghi urbani, questo metodo che trova le sue origini dall’arte classica della falconeria, risulta essere di importanza cruciale per la società, sempre più lontana dal rapporto ancestrale uomo-animale.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.