Atri, consiglio sulla discarica di Santa Lucia: la lettera dell’Osservatorio atriano al primo cittadino

Atri. E’ stato il Comitato Difesa Ambiente Santa Lucia ad aprire gli interventi dell’ assise comunale del 9 agosto, appositamente indetta per discutere le problematiche della discarica Santa Lucia. Di seguito la lettera che l’Osservatorio atriano ha voluto scrivere al primo cittadino Piergiorgio Ferretti.

“Parole forti e motivate. Coraggio quella più bella pronunciata dalla sua Referente Ilaria De Lauretis attivista ambientale. Un coraggio che ha chiesto agli amministratori presenti dei comuni consorziati nel deliberare nei rispettivi consigli comunali, un’assoluta contrarietà all’ampliamento. Come una stella da seguire in questa tempeste delle competenze e iter procedurali regionali di valutazione ambientale in corso, nel quale il Consorzio Piomba Fino come da nota stampa di ieri non arretra di un millimetro.

Il Sindaco Ferretti ha ascoltato con attenzione tutti gli intervenuti e le associazioni ambientaliste presenti, confermando ulteriormente di essere un valido interlocutore, aperto al dialogo ma che soprattutto sa mettersi in ascolto del suo territorio e delle istanze di una città intera.

Da qui in poi davvero sarà tutto nelle sue mani e nell’efficacia delle sue azioni per portare chiarezza e per distaccarsi finalmente dalle ombre di una una gestione passata e scongiurare uno scempio ambientale di una mega discarica che coinvolgerebbe tutto il territorio comunale. Il pensiero del Primo Cittadino rispetto a chi magari fa un intervento diretto e più acceso ma non meno appassionato, e’ arrivato in modo misurato ma che nulla toglie allo spessore umano dimostrato e che diventa monito per gli interlocutori regionali perché espressione di una volontà tangibile a forte valenza ambientale che non può essere ignorata.
E se ha veramente ha cuore il futuro di questa nostra città non deve cedere a pressioni di nessun tipo. Nella certezza che intensificherà i suoi sforzi un abbraccio di speranza”

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.