Ancarano, durante la festa di San Simplicio assegnati riconoscimenti del premio “Giuseppe Flajani”

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 30 Luglio 2021 @ 13:35

Ancarano. Una bellissima cornice di pubblico ieri sera in piazza Roma ad Ancarano per i festeggiamenti del Santo Patrono San Simplicio martire, iniziati con la santa messa celebrata dal parroco don Devis Bertuzzi.

 

Dopo due anni tornano le bellissime melodie del concerto del Complesso bandistico Città di Ancarano che in apertura ha eseguito la versione sinfonica della canzone scritta dai Pooh durante il primo lock down “rinascerai” e diventata simbolo del triste periodo pandemico.

Durante la pausa del concerto, alla presenza del Consigliere Regionale Emiliano Di Matteo, il Sindaco Pietrangelo Panichi, a nome  dell’Amministrazione Comunale, rappresenta anche dal Vice Sindaco Elisa Forlini e dal Capo Gruppo in Consiglio Simone Marchetti, ha assegnato al dott. Carlo Rasetti Vice Primario ed al dott. Pierangelo Santori Primaro entrambi del reparto di Medicina dell’Ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto la prima edizione del premio “Giuseppe Flajani” storico medico chirurgo nato ad Ancarano nel 1739 e da cui prende nome il famoso “morbo di Flajani-Basedow”.

Ai sanitari del nosocomio rivierasco è stata altresì conferita l’onorificenza ad “Ambasciatori delle scienze mediche” per il Comune di Ancarano nel mondo.

L’evento ha visto altresì l’esibizione del gruppo suonatori di cornamusa “Gli scozzesi di Offida”.

” Una serata speciale – dichiara il Sindaco Pietrangelo Panichi – che ha permesso alle Concittadine e Concittadini di ritrovarsi dopo due anni di restrizioni dovute a questa maledetta pandemia. Ringrazio il nostro parroco don Devis per la celebrazione della Santa Messa, il Vice Sindaco Elisa Forlini per l’organizzazione dell’evento e la nostra Banda Città di Ancarano nella figura del Presidente Evaristo Alessandrini che ha saputo rendere come sempre suggestiva la celebrazione del  patrono.  Sono onorato di aver consegnato la prima edizione del premio Giuseppe Flajani ai Dottori Rasetti e Santori del reparto di Medicina dell’Ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto, autori tra l’altro di un articolo dedicato proprio allo storico scienziato nato ad Ancarano su una importante rivista del mondo della medicina.

Con loro inizierà un percorso che vedrà Ancarano paese promotore sulla sensibilizzazione delle problematiche della tiroide. Al nostro concittadino Dott. Carlo Rasetti vanno i ringraziamenti per la premura che riserva sempre alla nostra Comunità”