Alba Adriatica, sorpreso con 15 grammi di cocaina: ascolano in manette nel “ferro di cavallo”

Alba Adriatica. Fermato e perquisito viene trovato in possesso di 15 grammi di cocaina, già porzionati in 5 diversi involucri.

 

Un uomo di Ascoli Piceno, C.B. di 51 anni, la scorsa notte, è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Teramo durante un controllo dedicato nella zona della stazione ferroviaria di Alba Adriatica. L’ascolano è stato fermato tra le vie Bafile e Roma, alcune delle centrali dello spaccio ad Alba Adriatica d durante la perquisizione, oltre alla polvere bianca, è stato trovato in possesso di un bilancino di precisione e il materiale necessario per confezionare le dosi.

L’attività di prevenzione e controllo nella cittadina rivierasca è stata intensificata anche con mirati servizi del degli agenti della polizia ferroviaria di Giulianova che, nell’ambito dell’operazione “Stazioni Sicure” ha provveduto ai controlli anche a Alba Adriatica (passeggeri e bagagli), con l’utilizzo di metal detector.

Diverse le operazioni di controllo effettuate nel comprensorio da parte della polizia, anche attraverso il rafforzamento disposto dal questore con il posto di polizia stagionale, e che ha riguardato anche i territori di Tortoreto e Martinsicuro.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.