- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
martedì, Luglio 5, 2022
HomeNotizie TeramoCronaca TeramoA Teramo si parla del Sistema sanitario nazionale con il Ministro Speranza

A Teramo si parla del Sistema sanitario nazionale con il Ministro Speranza

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 3 Giugno 2022 @ 12:32

Si svolgerà l’8 giugno, nella sala convegni del secondo lotto dell’ospedale di Teramo, il convegno “I valori del Ssn e le sfide della post pandemia. Dal Pnrr al Dm 71”.

Una giornata di confronto, organizzata dalla Fiaso (Federazione italiana delle aziende sanitarie e ospedaliere) e dalla Asl di Teramo, che vede protagonisti i principali attori della governance socio-sanitaria d’Abruzzo e del Molise, e fra questi i direttori generali delle aziende sanitarie.

Dopo un intervento da remoto del Ministro della Salute, Roberto Speranza, i lavori proseguiranno con la lectio magistralis della Presidente dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, Mariella Enoc “ Il Ssn, i valori di una grande storia: cosa ha insegnato il Covid-19 ai sistemi sanitari”.

La riflessione su questi temi continuerà anche con la relazione, sempre da remoto, su “La Salute nel Recovery plan e le risorse del Pnrr” di Stefano Lorusso, direttore generale dell’Unità di missione per l’attuazione del Pnrr del ministero della Salute e quella sul Dm 71 di Domenico Mantoan, direttore generale di Agenas, solo per citare alcuni dei qualificati relatori.

Saranno affrontate questioni centrali per le misure finalizzate al potenziamento dell’offerta di servizi sanitari territoriali, con particolare attenzione per quelle riguardanti la creazione di una rete capillare di strutture e servizi e per i processi che dovranno garantirne un cambio di passo nella qualità e sicurezza dei percorsi di presa in carico, a cominciare dalla possibilità di seguire le cronicità sul territorio, riducendo i ricoveri impropri. Il convegno sarà anche un’occasione di confronto sulle linee di indirizzo del Dm 71, dalla modellistica agli standard allo sviluppo dell’assistenza territoriale.

A dare il via ai lavori, alle ore 9, il presidente della Regione Marco Marsilio, l’assessore regionale alla Salute Nicoletta Verì, il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto e il vescovo di Teramo-Atri Lorenzo Leuzzi.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'