Giulianova, tre proposte del Conalpa per il regolamento del verde

Giulianova. “L’attività della delegazione giuliese del Co.N.Al.Pa. è supportata dalla collaborazione spontanea (in termini di sorveglianza attiva) dei cittadini che hanno a cuore la tutela del verde pubblico. Esempio di tale sinergia è la recente sistemazione delle aree di pertinenza di un gruppo di pini situati sul Lungomare Spalato (di fronte ex Circolo Nautico), a cura dell’assessorato ai Lavori Pubblici, dietro nostra segnalazione agli uffici comunali preposti”.

Lo ha dichiarato il Presidente Antonmario Gioculano, spiegando che “la frettolosa sistemazione degli stalli di sosta, adiacenti gli alberi, dello scorso inverno, ci era stata, infatti, evidenziata da un cittadino e ci ha consentito di evidenziare il problema all’ente locale. Con il parziale rientro dell’emergenza generata dal Covid-19, qualche giorno addietro, l’assessorato competente ha disposto un parziale ripristino delle aree di pertinenza delle singole essenze (sia pure ridotte nelle dimensioni rispetto a quanto previsto dal regolamento del verde) che consentono una migliore permeabilità del terreno circostante il fusto degli alberi. Il lavoro, secondo quanto appreso da fonti comunali, avrebbe carattere provvisorio poiché è previsto il ripristino delle corrette superfici di pertinenza da effettuarsi in occasione delle future operazioni di rifacimento del manto stradale”.

L’associazione ha continuato a fornire il proprio contributo sul tema del verde anche durante l’emergenza sanitaria e nei prossimi giorni è in programma un incontro con l’assessore al verde, Federico Taralli.

Tre le proposte sul tavolo: l’inserimeno del gelso tra le essenze protette nel regolamento comunale in virtuà della sua valenza storica; la revisione della parte sanzionatoria del regolamento, con l’obiettivo di introdurre pene amministrative commisurate all’inosservanza delle prescrizioni previste e a eventuali danni provocati al verde (pubblico e privato); il recepimento, da parte dell’amministrazione comunale, del D.M. (Ministero dell’Ambiente) del 10/03/2020 che introduce delle importanti linee guida per la corretta gestione del verde pubblico.