Giulianova, 51enne minacciato e vittima d’usura: in due a processo

Luigi Claudio Scorpio, 52enne di Cassino, e Dora Puzella, 47enne di Solopaca sono finiti a processo questa mattina con le accusa di usura ed estorsione ai danni di un 51enne giuliese. A deciderlo il gup Roberto Veneziano.

Secondo l’inchiesta del sostituto procuratore Stefano Giovagnoni, i due coniugi avrebbero spinto l’uomo a firmare, a fronte di un debito di più di un milione di euro nell’ambito di compravendite di auto per conto delle rispettive società, una scrittura privata con cui venivano a loro ceduti immobili di proprietà del 51enne per il valore di 800mila euro.

Per la restante cifra, avrebbero applicato tassi di interesse usurai.

I coniugi avrebbero anche costretto l’uomo, sempre secondo l’accusa, “con la minaccia in caso di rifiuto di porre all’incasso assegni in suo possesso ricevuti in garanzia”.