Montorio, l’Anpi a Forza Nuova: “Potevate partecipare al convegno ed esprimere le vostre idee”

- SIDEBAR 1 -
Ultimo Aggiornamento: giovedì, 26 Ottobre 2017 @ 16:01

Non è piaciuta all’Anpi di Montorio al Vomano la scelta che i rappresentati di Forza Nuova hanno fatto di affiggere una locandina al portone della sala dove si è svolta sabato scorso un convegno sulle foibe (https://www.cityrumors.it/notizie-teramo/cronaca-teramo/177235-montorio-convegno-sulle-foibe-e-forza-nuova-non-gradisce.html).

Il presidente Sabatino Mazza, infatti, ha confermato come, seppur consapevole che un argomento così spinoso avrebbe comunque potuto scatenare qualche critica, avrebbe preferito che ci fosse stato un confronto a viso aperto.

- EVO -

“Fa male”, ha scritto in una nota Mazza, “vedere come l’azione di Forza Nuova fosse stata precedentemente pianificata, preoccupandosi di fornire alla stampa foto e articoli preconfezionati. Avremmo preferito che qualche loro esponente avesse partecipato al convegno e, in libertà e democrazia, principi che ci contraddistinguono, avessero confutato dati e ricostruzioni. Ma così non è stato”.

E ha ricordato quanto già fatto dall’associazione che ha iniziato attuar eun percorso di conoscenza critica degli eventi che hanno caratterizzato il periodo temporale che va dall’unità d’Italia fino alla fine del secolo scorso, rivolgendosi alla cittadinanza e, soprattutto, alle scuole, con l’obiettivo di contribuire alla formazione di una coscienza critica che aiuti in primis i ragazzi nelle loro scelte future.
“L’Anpi Montorio al Vomano” conclude il presidente, “continuerà ad organizzare incontri, dibattiti e riflessioni e sarà sempre aperta ad accogliere e ascoltare tesi diverse, con civiltà e correttezza”.

ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Notizie Correlate