- MASTHEAD -

Terme Caramanico: “Masci rimosso, gestione inadeguata”

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 4 Agosto 2021 @ 9:51

Caramanico Terme. “La notizia della rimozione per mala gestio, da parte del Tribunale delle Imprese, dell’amministratore della Società della Terme, Franco Masci, è  la conferma che la responsabilità della mancata riapertura della struttura termale di Caramanico è di chi finora l’ha gestita e non certo delle Istituzioni, Regione in primis”.

Ad affermarlo è il capogruppo regionale FdI, Guerino Testa, che aggiunge: “E’ la prova provata che sulla crisi delle Terme la causa non è il Covid, non è la Regione ma la inadeguatezza di chi ha diretto le attività, indebitando negli anni la Società”.

“Se è vero che la Regione Abruzzo ha fatto quanto era necessario affinché le Terme e tutto il sistema della sanità privata potessero avere i ristori post covid”, rilancia Testa, “è altrettanto vero che la ragione effettiva della crisi della Società guidata da Franco Masci, non è rappresentata dai tempi di erogazione del contributo covid ma dalla cattiva amministrazione degli stabilimenti termali che ha provocato danni non solo alla Società delle Terme ma anche al territorio”.

- AD IN ARTICLE-
- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles