sabato, Gennaio 28, 2023
HomeNotizie PescaraCultura & Spettacolo PescaraPescara, Carolina Benvenga al Teatro Massimo con 'Un Natale favoloso...a teatro'

Pescara, Carolina Benvenga al Teatro Massimo con ‘Un Natale favoloso…a teatro’

Doppio spettacolo domenica 11 dicembre, alle 15 e 18, al Teatro Massimo di Pescara. Biglietti disponibili sui circuiti TicketOne e Ciaotickets. Meet and greet – upgrade su ticketone.it

Pescara. Direttamente dalla tv in teatro, dal vivo, per vivere la magia del Natale nel più caloroso dei modi: Carolina Benvenga arriva per la prima volta nei prestigiosi palchi d’Italia, in tour con “Un Natale favoloso…a teatro”, uno spettacolo prodotto da Stefano Francioni Produzioni e Ventidieci, scritto da lei stessa e distribuito da Savà Produzioni Creative, con la regia di Morena D’Onofrio.

Un sogno che, nel periodo più magico dell’anno, diventa realtà! Imperdibili appuntamenti live, per uno show musicale assolutamente inedito che racchiude i più grandi successi di Carolina e dei suoi simpatici amici elfi, che trasporteranno grandi e piccini in una entusiasmante storia natalizia.

Divertimento, stupore, meraviglia, negli occhi dei bambini che potranno vivere il Natale 2022 con la loro star e i suoi compagni, in un viaggio che, da Nord a Sud, toccherà le principali città italiane tra cui Pescara con un doppio spettacolo in scena domenica 11 dicembre, alle 15 e 18, al Teatro Massimo.

I biglietti sono disponibili sui circuiti TicketOne ticketone.it e Ciaotickets ciaotickets.com (online e punti vendita): poltronissima 37,00 – poltrona e balconata 29,00 – galleria 23,00. Family Pack 3 biglietti: poltronissima 99,00, poltrona e balconata 78,00. Family Pack 4 biglietti: poltronissima 124,00, poltrona e balconata 92,00 (diritti di prevendita inclusi).

Su ticketone.it è possibile, al costo di 20,00, integrare il biglietto con il meet and greet – upgrade: incontro e foto con l’artista. L’acquisto del solo meet and greet – upgrade non consente l’accesso al concerto in quanto il biglietto non è incluso. È necessario l’acquisto di un biglietto a parte per ogni bambino che deve partecipare all’incontro e foto. Gli adulti accompagnatori non devono acquistare il meet and greet – upgrade.

Info: 0773 414521 ventidieci.it stefanofrancioniproduzioni.com

All’allarme di un S.O.S. per un piccolo imprevisto da codice rosso che mette a rischio la consegna dei regali a tutti i bambini del mondo, Carolina e i suoi compagni d’avventura si attivano per salvare il giorno più bello dell’anno. Insieme a lei, il buffo elfo Pymbor, il re delle marachelle BeÌlmir e gli altri strampalati protagonisti della storia danzano, cantano e coinvolgono i piccoli spettatori in sala in una divertente caccia al tesoro in attesa dell’arrivo di Babbo Natale e della sua fedele renna dal naso rosso, Rudolph. Riusciranno a salvare il Natale 2022?

Le strabilianti scenografie, la fabbrica di giocattoli di Babbo Natale e i paesaggi innevati, le coinvolgenti coreografie e le canzoni che oltrepassano gli schermi e arrivano dal vivo in teatro, assicurano un’atmosfera da sogno che tiene incollati alla poltrona rossa anche i più piccoli.

Carolina non vede l’ora di riabbracciare il suo pubblico e, nel frattempo, commenta con queste parole la sua nuova avventura: “Dopo gli ultimi due anni sentivo forte il bisogno di creare occasioni di incontro con i bimbi fuori dagli schermi, in un luogo speciale, nuovo anche per me e non esiste posto più suggestivo del teatro, soprattutto in un periodo magico come quello natalizio. SaraÌ molto emozionante, non vedo l’ora!”. Prosegue, poi, svelando un desiderio: “Mi piacerebbe che tutti i bambini portassero in teatro le loro letterine indirizzate a Babbo Natale o alla Befana, le faremo raccogliere direttamente dagli elfi e sarà un’ulteriore occasione per rendere i bambini partecipi in prima persona oltre che per conoscere più da vicino tutti i protagonisti dello spettacolo”.

Si apre il sipario sull’avventura più magica del periodo natalizio, per vivere con Carolina un Natale favoloso in tutta Italia, nel calore avvolgente tra le mura dei teatri.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES