sabato, Gennaio 28, 2023
HomeNotizie PescaraCronaca PescaraUn tavolo permanente per le criticità della Val Pescara

Un tavolo permanente per le criticità della Val Pescara

Manoppello. Si è svolto ieri sera, a Manoppello, un incontro tra una nutrita rappresentanza di amministratori della Val Pescara, imprenditori, operatori del terzo settore e cittadini, convocato dal sindaco di Bolognano, Guido Di Bartolomeo, a seguito del quale è stato istituito un tavolo di lavoro permanente per affrontare le criticità dell’ampia area interna del pescarese.

Dall’ambiente alla sanità e dal turismo alla sicurezza senza tralasciare nessun ambito di interesse e cruciale per la tutela delle comunità e dei territori in cui vivono. Ho sempre sostenuto – rimarca Di Bartolomeo (in foto) – che le località di provincia, anche in forma associata, debbano acquisire una centralità operativa per offrire costanti garanzie ai propri cittadini e per far ciò è indispensabile tornare ad essere protagonisti del territorio dopo troppi anni in cui lo stesso ha solo subito sfruttamenti e distruzioni a causa di mala gestio amministrative e di modus operandi imprenditoriali ciechi, soprattutto sui temi ambientali”.

“L’unità di intenti manifestata da tutti i partecipanti sono certo che favorirà la definizione di programmi e progetti validi che sottoporremo agli enti preposti, Regione e Ministeri competenti. Il Tavolo tornerà a riunirsi a breve – conclude il sindaco di Bolognano – con all’ordine del giorno alcune criticità ambientali e la carenza dei medici pediatri e di base”.

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES