Spoltore, scappa per le campagne dopo gli arresti domiciliari

Spoltore. Nel pomeriggio di ieri, un equipaggio delle Volanti si è recato a Spoltore per notificare un’ordinanza del Tribunale di Pescara con cui sono stati disposti gli arresti domiciliari nei confronti di M.F. di 20 anni, residente a Spoltore, con diversi precedenti.

Dopo la notifica, il giovane anziché rimanere in casa così come disposto dalla magistratura, è fuggito da un’uscita secondaria ed ha fatto perdere le tracce nelle campagne adiacenti.
Gli agenti della Squadra Volante lo hanno rintracciato poco più tardi mentre stava percorrendo a piedi la statale 602 in direzione del capoluogo ed è stato arrestato.
In mattinata si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto ed il Giudice del Tribunale di Pescara ha ripristinato la misura cautelare degli arresti domiciliari.