-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Rosciano, tentato omicidio con i medicinali: perizia sulle intercettazioni di moglie e figlio

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 13 Dicembre 2018 @ 12:59

Rosciano. E’ stato conferito, questa mattina dal tribunale collegiale di Pescara, l’incarico al perito per la trascrizione di alcune conversazioni telefoniche intercettate nell’ambito del processo sul tentato omicidio di un imprenditore edile di Rosciano, da parte della moglie Daniela Lo Russo e del figlio Michele Gruosso.

I due sono accusati di avergli somministrato per diverso tempo il farmaco anticoagulante Coumadin allo scopo di ucciderlo.

Il Tribunale collegiale ha incaricato il perito Giulio Ciammaichella, che inizierà le operazioni peritali. Il perito ha 60 giorni di tempo per depositare la sua relazione, che sarà esaminata nella prossima udienza, il 20 marzo, quando saranno ascoltati anche i primi cinque testimoni.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate