Rigopiano tre anni dopo: oggi è il giorno del dolore VIDEO

Rigopiano. Terzo anniversario della tragedia di Rigopiano: stamattina i familiari delle 29 vittime dell’hotel travolto e distrutto da una valanga il 18 gennaio 2017 si sono ritrovati sul luogo del disastro per commemorare i propri cari.

Pochi minuti prima delle 17 di tre anni fa una valanga di neve, ghiaccio e detriti del peso di 120mila tonnellate travolse e distrusse l’albergo uccidendo 29 persone tra clienti e dipendenti.

A Rigopiano oggi è il momento del ricordo: negli occhi dei familiari si legge il dolore di chi, quel 18 gennaio di tre anni fa, a causa di quel mostro di ghiaccio e detriti, ha perso una persona cara. Dopo la deposizione dei fiori davanti al totem dell’hotel, c’è stato un momento di preghiera e di raccoglimento; poi ai parenti è stato permesso di entrare nell’area della valanga e in cui un tempo sorgeva il resort.

A seguire una processione, con 29 fiaccole accese, che dal bivio Mirri tra Rigopiano e Farindola raggiungerà la chiesa parrocchiale di “San Nicola Vescovo” per la messa. Nel pomeriggio, invece, una cerimonia nel palazzetto dello sport di Penne, il luogo che ospitò il centro di coordinamento dei soccorsi. Sarà presente anche il ministro della giustizia Bonafede: una presenza importante dati gli intricati sviluppi giudiziari del caso.

 

Video: Ansa.it