Pescara, stalle abusive con amianto in via Lago Isoletta

Pescara. “Un sopralluogo immediato della Polizia municipale sulla collina di via Lago Isoletta, all’incrocio con via Colle Pizzuto e Colle Renazzo, per verificare la presenza di stalle abusive, con cavalli annessi, realizzate a due passi da case e abitazioni su un terreno privato e attivare, eventualmente, tutte le procedure per il loro tempestivo abbattimento, ripristinando le opportune condizioni di sicurezza e decoro urbano”.

È quanto disposto oggi dalla Commissione Sicurezza del Territorio, come riferito dal presidente Armando Foschi, che ha esaminato la problematica manifestata dai residenti, rappresentati dal signor Gagliardi, alla presenza del Capo di Gabinetto del sindaco Guido Dezio e dal Comandante della Polizia municipale Danilo Palestini.

“In sostanza”, spiega Foschi, “da almeno dieci anni, su un terreno di proprietà privata, sarebbero spuntate delle baracche abusive usate come stalle per la custodia di cavalli. Ignoti gli autori dell’edificazione, così come la proprietà degli animali. Fatto sta che per la realizzazione delle stalle è stato usato anche materiale contenente amianto, come dimostrano i profilati fotografati dai cittadini, e che comunque la presenza di quegli animali viola anche il Regolamento comunale per l’Igiene urbana”.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.