Pescara, rapinato dell’incasso delle slot machines: bottino 24mila euro

Pescara. L’operatore di una ditta di slot machines è stato rapinato dopo aver raccolto i soldi dalle macchinette di un bar, in via Raiale.

Il bottino ammonta a 24mila euro: l’uomo, secondo le prime informazioni, dopo aver caricato i soldi sulla sua automobile, è stato bloccato da due persone con il volto coperto e armate di pistola. I malviventi si sono fatti consegnare le chiavi del veicolo e si sono dati alla fuga a bordo del mezzo.

Lanciato l’allarme, sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra Volante della Questura per i primi accertamenti. Delle successive indagini si occupa la squadra Mobile.

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.